Il cantiere incubo è agli sgoccioli  Oggi l’asfalto, poi Regina riaperta
Il cantiere sulla Regina a Laglio ha provocato molti rallentamenti

Il cantiere incubo è agli sgoccioli

Oggi l’asfalto, poi Regina riaperta

Finalmente conclusi i lavori per mettere in sicurezza il valletto e sistemare il ponte a Laglio

A meno di imprevisti o cambi di programma dell’ultimo minuto, verranno eseguiti oggi i lavori di ripristino della carreggiata a Laglio, sulla Statale Regina e nel week-end la strada potrebbe essere riaperta.

Da oltre due mesi infatti la circolazione in quel tratto di Statale (località Ova Capon, sul confine con Brienno) è regolata a senso unico alternato per via degli interventi di messa in sicurezza del valletto e ripristino di un ponte danneggiato dall’alluvione del 2011. Ieri gli operai della Edil Trasport Viscomi, ditta impegnata sul cantiere, hanno lavorato per liberare proprio il tratto interessato dallo scavo; ciò fa pensare che già dalla mattinata di oggi si lavorerà per coprire quel buco, come del resto era stato previsto settimana scorsa.

Se così fosse, domani e domenica la Statale Regina verrà finalmente riaperta a Laglio in entrambi i sensi di marcia, con il solo senso unico alternato ad Argegno nella zona della frana che comunque non ha mai dato grossi problemi.

Tutti i dettagli sul quotidiano La Provincia in edicola venerdì 24 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA