Il film con Lady Gaga “occupa” il lago  Piazza della Magnolia è l’altra location
Piazza della Magnolia a Mezzegra potrebbe essere l’alto set (Foto by palumbo)

Il film con Lady Gaga “occupa” il lago

Piazza della Magnolia è l’altra location

Oltre a Villa Balbiano la pellicola sull’omicidio Gucci si girerà anche a Mezzegra. Top secret la data delle riprese: dovrebbero svolgersi dopo metà marzo

Non una, ma due location faranno da cornice in quel di Tremezzina alle blindatissime riprese del film - o meglio di quello che ha già conquistato i gradi di film dell’anno - ispirato alla saga della famiglia Gucci e basato sul libro “The House of Gucci: A Sensational Story of Murder, Madness, Glamour, and Greed”, di Sara Gay Forder.

Tra le fitte maglie della privacy che accompagna il primo ciak in riva al Lario, si è appreso che accanto a Villa Balbiano (ne abbiamo dato notizia su “La Provincia” lo scorso 14 febbraio) la produzione ha messo gli occhi su una seconda location all’aperto.

Si tratta della piazza della Magnolia a Mezzegra, celebre (lo si evince dal nome) per la presenza della magnolia secolare coi suoi 16 metri d’altezza e ben 14 di diametro della chioma.

Nessuna conferma ufficiale (e non potrebbe essere altrimenti), ma gli indizi portano tutti lì, alla luce anche dei sopralluoghi effettuati da qualificati emissari della produzione - che fa riferimento alla Panorama Film srl - da diverse settimane a questa parte.

La piazza della Magnolia, che dà direttamente sul lago, garantisce con il suo fascino immutato nel corso dei decenni quelle atmosfere anni ’80 e ’90 che rappresentato il filo conduttore del film hollywoodiano, che alla regia vede un gigante come Ridley Scott, che ha firmato capolavori che vanno da “Il Gladiatore” a “Thelma e Louise”.

A dir poco stellare il cast, che può contare su autentici “pezzi da 90” come Al Pacino, Jeremy Irons (subentrato a Robert De Niro), Adam Driver (toccherà a lui vestire i panni di Maurizio Gucci), ai quali si affiancherà la pop star americana Stefani Joanne Angelina Germanotta, al secolo Lady Gaga, nei panni di Patrizia Reggiani, l’ex moglie di Maurizio Gucci.

Condannata poi a 26 anni di carcere per essere la mandante e organizzatrice dell’omicidio. Top secret, al momento, la data delle riprese, anche se il nostro giornale ha trovato riscontri alle voci che vorrebbero i primi “ciak” subito dopo la metà di marzo.

Marco Palumbo


© RIPRODUZIONE RISERVATA