Menaggio: impuniti i turisti ladruncoli  «Vergogna e ingiustizia»
Il turista ripreso dalla telecamera del market

Menaggio: impuniti i turisti ladruncoli

«Vergogna e ingiustizia»

Due olandesi erano stati denunciati per un furto alla Conad. Il pm chiede l’archiviazione «per la modestia del valore dei beni»

«Quanto sta accadendo è semplicemente vergognoso. Sono pronto ad andare sino in fondo. Mi auguro che il gip (giudice delle indagini preliminari) rigetti la richiesta di archiviazione. Questi due sedicenti turisti hanno rubato diverse volte nel mio supermercato (il Conad di Menaggio, ndr). Hanno ammesso il furto di quel giorno (era il 1 agosto). Hanno anche confermato di aver prelevato altra refurtiva. E cosa succede? Tornano in Olanda con le ferie pagate e, ad oggi, senza alcuna conseguenza dal punto di vista penale».

È furibondo Gigi Cavigioli, imprenditore molto conosciuto sul territorio, titolare del “Conad” di Menaggio. Quel giorno, il 1 agosto - le telecamere del supermercato (e l’occhio acuto del personale) avevano permesso di cogliere con le mani nel sacco una coppia di turisti olandesi - 44 anni lui, 34 lei - in vacanza in un campeggio di Menaggio e con il vizio del furto.

I dettagli su la Provincia in edicola venerdì 25 agosto


© RIPRODUZIONE RISERVATA