La Variante della Tremezzina  incassa il sì della Regione
Il passaggio due camion sulla Regina è spesso causa di lunghi incolonnamenti sulla strada a lago (Foto by archivio La Provincia)

La Variante della Tremezzina

incassa il sì della Regione

Dopo il no della Soprintendenza, il via libera della Commissione per la compatibilItà ambientale. Che detta una serie di prescrizioni in materia di gallerie e tratti a cielo aperto

Dopo il no della Soprintendenza, arriva il via libera della Regione Lombardia alla Variante della Tremezzina. Ma il semaforo verde della Commissione regionale alla procedura di compatibilità ambientale è accompagnato da una serie di prescrizioni che sono già al vaglio dei tecnici. La Variante interessa un tratto di 10 chilometri per un costo di 330 milioni.

Ampio servizio e tutti i particolari su La Provincia in edicola giovedì 1 ottobre 2015


© RIPRODUZIONE RISERVATA