Lago e Valle Intelvi

Buca in Tremezzina

Nubigrafi ovunque, Regina a senso unico alternato attraverso un semaforo a Portezza di Tremezzo a causa dell’acqua in carreggiata Disagi per i frontalieri e chiusa la Provinciale 13 tra Lanzo e Scaria

Lago e Valle Intelvi Buca in Tremezzina
Il muro crollato a Lenno
(Foto di Palumbo)

Un buco in strada, si è aperto in Tremezzina. E all’altezza di Portezza la strada è a senso unico alternato con l’uso di un semaforo a causa della presenza d’acqua in carreggiata, Numerosi i danni per il maltempo sul Lago e in Valle Intelvi. Regina a senso unico alternato, all’altezza di Portezza, regolata dal semaforo a causa dell’acqua in carreggiata. Ad Argegno il torrente Telo sta pericolosamente trascinando fango e detriti, così come ad Ossuccio il Perlana sta minacciando l’area ecologica. Allagati diversi scantinati a Griante, mentre al confine tra Cernobbio e Moltrasio sono stati rimossi in mattinata alcuni massi caduti sulla Regina.

A Lenno, dove c’è ancora un residente sfollato per via della frana, è crollato un muro. Inoltre danneggiate numerose imbarcazioni nei diversi attracchi lungo il lago.

In Valle Intelvi bloccata per una frana la Provinciale 13 tra Lanzo e Scaria. Danneggiato a San Fedele l’orologio della chiesa di Sant’Antonio Abate e il cedimento di un muro di sostegno ha fatto sì che il fango invadesse lo scantinato di una villa.

Mentre si registrano grossi problemi per i frontalieri diretti in Svizzera a causa di code non solo in autostrada ma anche per i disagi causati dalla chiusura della strada Arogno-Maroggia.

Seguiranno aggiornamenti nel corso della giornata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True