Laino, cade dall’albero e muore  Trovato da un amico, soccorsi inutili
L’intervento del soccorso alpino nella zona della tragedia (Foto by Selva)

Laino, cade dall’albero e muore

Trovato da un amico, soccorsi inutili

La vittima stava lavorando nella sua proprietà quando è caduto da una altezza di 5 metri

Non era un escursionista e non si stava divertendo. Stava facendo quello che ha quasi sempre fatto nel corso dei suoi 76 anni durante la primavera: potava e regolava le piante del podere di proprietà in una zona defilata di Laino. E d’altronde ci sapeva fare perché per tutta la vita è stato agricoltore e allevatore. Domenica 19 aprile 2020 il pensionato che abitava in paese è stato trovato morto verso le 15,30 sotto l’albero che stava potando. Chi è intervenuto ha stabilito che al momento della caduta si trovasse a una altezza di 5 metri. Difficile stabilire che cosa l’abbia provocata: una distrazione o un malore. L’intervento dell’elisoccorso di Como e del Soccorso alpino si è rivelato inutile: l’uomo era morto. A dare l’allarme è stato un amico preoccupato per non averlo più visto. Ha iniziato a cercarlo fino a raggiungere quel podere dove si è imbattuto nel corpo del pensionato.

Servizio su La Provincia in edicola lunedì 20 aprile 2020


© RIPRODUZIONE RISERVATA