Lanzo, gli svizzeri asfaltano la dogana  Tutti fermi per un’ora e mezza
Le auto incolonnate subito dopo avere superato il valico di Valmara

Lanzo, gli svizzeri asfaltano la dogana

Tutti fermi per un’ora e mezza

Traffico riaperto tra mille proteste solo alle 14 di martedì 30 marzo

Un’ora e mezza con il valico di Arogno/Valmara chiuso in entrambi i sensi di marcia per un’ora e mezza nella giornata di martedì 30 marzo. Tutto perché gli svizzeri hanno asfaltato pochi metri quadrati della loro dogana. Proteste a non finire - anche a colpi di clacson - dai molti frontalieri lariani in coda ad attendere e a nulla sono valse le richieste di regolare il traffico a senso alternato. Tutti fermi, da e per la Valle Intelvi fino a quando al traffico è stato dato il via libera - alle 14 - contemporaneamente a entrambi i sensi di marcia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA