Lanzo, «No ai mercatini  Ci portano via il lavoro»
Il negozio chiuso per protesta

Lanzo, «No ai mercatini

Ci portano via il lavoro»

Negoziante chiude per protestare contro il via libera agli ambulanti in aperture straordinarie

«Nove appuntamenti concorrenziali in due mesi rischiano di far chiudere le attività che ancora resistono»

I commercianti sono contrari al mercato straordinario estivo e scoppia la protesta contro il Comune , nel pieno della stagione turistica.

A fare da portavoce della protesta è stata Elena Boldrin titolare di un negozio di alimentari del centro storico che lunedì pomeriggio ha abbassato la saracinesca del suo esercizio commerciale in segno di protesta contro la decisione del comune che ha autorizzato e pubblicizzato con tanto di manifesti tre giornate aggiuntive di mercato straordinario agli ambulanti tra luglio ed agosto, oltre a quelle previste durante l’anno dal regolamento comunale. Secondo il sindaco è tutto regolare, ma secondo la commerciante è scorretto aggiungere mercatini che portano via clienti proprio nel periodo in cui i negozi potrebbero lavorare di più.

i dettagli su La Provincia in edicola giovedì 4 agosto


© RIPRODUZIONE RISERVATA