Le barche lariane navigano verso Expo  Così il Cantiere Riva rilancia la nautica
Una delle barche in leglio prodotte dai Cantieri Riva di Laglio

Le barche lariane navigano verso Expo

Così il Cantiere Riva rilancia la nautica

Eccellenze comasche. In esposizione le imbarcazioni prodotte dallo storico cantiere di Laglio. Sarà la punta di diamante del progetto per il trasporto lacuale: un tuffo nel passato

La nautica lariana sbarca domani, venerdì, in piazza Città di Lombardia , nella sede istituzionale della Regione.

Sono ben quattro barche provenienti dallo storico Cantiere Nautico Ernesto Riva di Laglio, guidato da Daniele Riva. Il Bando “Feeling the future now” promosso da Regione Lombardia , in occasione di Expo , ha individuato il progetto “Project for Expo 2015 – a concept lariano for Europe” del Cantiere Riva di Laglio proprio come proposta innovativa e di promozione di eccellenze Lombarde.

Grazie a questo riconoscimento il progetto e le imbarcazioni saranno esposti a partire da venerdì per tutto il mese. Al riguardo Daniele Riva ha progettato e costruito le barche in legno che hanno fatto la storia della navigazione sul lago di Como: una barca a vela da 25 piedi, un’ inglesina a remi, un dighy a vela e un motoscafo Jetto.

ll progetto che verrà esposto, completato dalle barche, è curato dall’architetto Marco Molteni di Cantù e si inserisce nel percorso culturale di Expo 2015, snodandosi attraverso lo scenario agroalimentare e toccando valenze paesaggistiche, storiche, culturali e tecnologiche.

LEGGETE l’ampio servizio su LA PROVINCIA di GIOVEDÌ 30 luglio 2015


© RIPRODUZIONE RISERVATA