Lezzeno, i cormorani da eliminare  «Cacciatori in attesa del corso Ats»
La colonia di cormorani che ha fatto base a Porlezza (Foto by archivio)

Lezzeno, i cormorani da eliminare

«Cacciatori in attesa del corso Ats»

Non si placa la polemica sulla specie che si nutre di troppi pesci. Il presidente dei pescatori: «Pronti in tre a sparare»

«Noi siamo pronti. Se anche l’Ats Insubria organizzasse il corso annunciato mesi fa, ci sarebbero cacciatori disponibili a partecipare e completare i piani di abbattimento dei cormorani in breve tempo». Arturo Valerio, presidente dell’associazione dilettantistica pescatori Salice di Lezzeno, interviene sul caso sollevato a Tremezzina per l’eccessiva presenza di cormorani che ogni giorni mangerebbero 250 chili di pesce del lago. E Valerio rivela come «mesi fa l’Ats Insubria avesse avanzato la proposta interessante di organizzare un corso per persone in possesso di porto d’armi con l’obiettivo di prepararle agli abbattimenti dei cormorani. Una proposta di cui non si è saputo più nulla, ma qui ci sono almeno tre persone interessate a partecipare al piano di abbattimento».

Servizio su La Provincia di giovedì 20 febbraio 2020


© RIPRODUZIONE RISERVATA