«Mai più un disastro così»  Altri soldi dopo la frana di Brienno
La frana nel luglio 2011 travolse il paese

«Mai più un disastro così»

Altri soldi dopo la frana di Brienno

A marzo sarà ripristinato il collegamento con le frazioni

Progetto finanziato dalla Fondazione per le barriere paramassi

Gli abitanti di Brienno e non solo ricordano con chiarezza ciò che accadde nel luglio del 2011.

Una serie di frane di fango e detriti, di cui la più ampia in centro paese, si sono abbattute sul paesino, trascinando via ciò che giaceva sul loro passaggio.

Da allora sono iniziati una serie di interventi per riportare la situazione alla normalità e mettere in sicurezza il territorio. Sono previsti a marzo, in collaborazione con il Consorzio Lario Intelvese, interventi di consolidamento e ripristino di percorsi di collegamento di frazioni di Brienno; sono infatti crollati muri di contenimento che necessitano di manutenzione.

Con delibera della Giunta, il Comune di Brienno ha aderito nel 2014 al progetto pilota promosso e finanziato dalla Fondazione Cariplo ed elaborato dal Centro Dipartimentale per lo studio dei rischi naturali in ambiente montano e collinare per l’uso energetico dei boschi e difesa del suolo, soggetto a gravi fenomeni di dissesto.

I dettagli su la Provincia in edicola venerdì 22 gennaio


© RIPRODUZIONE RISERVATA