Menaggio,  eroina e metadone Arrestata per spaccio donna di 30 anni
I carabinieri di Menaggio durante un intervento (Foto by Archivio)

Menaggio, eroina e metadone
Arrestata per spaccio donna di 30 anni

Nelle indagini dei carabinieri anche un “sorvegliato speciale” a cui è stato notificato un obbligo di presentazione

I carabinieri di Menaggio hanno arrestato una donna di 30 anni e notificato un provvedimento di obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria a un uomo di 40 anni con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. A seguito di un’articolata attività di indagine coordinata dal sostituto procuratore della Repubblica Simone Pizzotti, il Gip presso il Tribunale di Como ha emesso l’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di della donna originaria della Lettonia, e un provvedimento di obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria a carico del quarantenne già destinatario della misura della sorveglianza speciale. Le lunghe ed elaborate indagini dei carabinieri, tuttora in corso per risalire sia ai canali di approvvigionamento dello stupefacente che ad eventuali collaboratori, hanno infatti permesso di accertare la responsabilità dei due nello spaccio di seroina e metadone, nel comune di Menaggio tra il gennaio e il novembre del 2020. L’arrestata è stata tradotta al carcere “San Vittore” di Milano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA