Meno viaggi ma più passeggeri  In 42mila sulla funivia di Pigra
Pigra funivia Pigra - riapre la funivia dopo la manutenzione (Foto by Selva)

Meno viaggi ma più passeggeri

In 42mila sulla funivia di Pigra

Merito della campagna di promozione turistica. Nel 2014 erano stati tremila in meno

Convenzioni con ciclisti per biglietti agevolati. L’impianto è usato anche da pendolari e studenti

Chiude con un aumento di circa il 9% il bilancio dei passeggeri della funivia che collega a monte l’abitato di Pigra con il paese a Valle di Argegno.

Secondo i numeri certificati dall’amministrazione comunale sono stati 42.452 i pendolari, lavoratori e studenti , residenti e non , turisti e villeggianti che, nell’anno appena chiuso, hanno utilizzato l’impianto a fune, l’unico in tutto il comprensorio intelvese e une delle poche strutture attive in tutto il territorio lariano.

Un aumento significativo di 3.361 passeggeri in più rispetto all’anno 2014 che aveva registrato 39.091 passeggeri, a dimostrazione che l’impianto a fune di Pigra risulta un mezzo di trasporto irrinunciabile per i residenti e uno svago per turisti che amano godere il panorama sui due rami del lago di Como.

I dettagli su La Provincia in edicola mercoledì 6 gennaio


© RIPRODUZIONE RISERVATA