Tremezzina, violenza sessuale  Arrestato giovane di 25 anni
La pattuglia dei carabinieri in transito sulla Regina ad Azzano

Tremezzina, violenza sessuale

Arrestato giovane di 25 anni

È originario del Pakistan ed era in paese per distribuire volantini. Le analogie con l’aggressione alla donna di Sala Comacina

Nel bel mezzo delle indagini per risalire all’autore dell’aggressione avvenuta a Sala Comacina con una sessantenne del posto oggetto di pesanti attenzioni e di un palpeggiamento da parte di un giovane di “carnagione molto scura” nella seminascosta via dei Pini, è spuntato giovedì 8 ottobre un secondo grave episodio, che presenta importanti analogie con quello di Sala Comacina. È avvenuto in tarda mattinata a Tremezzo di Tremezzina, in via Camatte dove una donna - residente in paese - è stata a sua volta oggetto di nuove e pesanti attenzioni da parte di un giovane. Ma in questo caso i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Menaggio hanno arrestato un giovane di 25 anni originario del Pakistan con l’accusa di violenza sessuale. Il giovane stava facendo “volantinaggio” per le vie di Tremezzo quando ha rivolto le sue attenzioni morbose a una donna del posto che è riuscita a fuggire e a dare l’allarme di carabinieri che hanno subito attivato i controlli che hanno permesso di intercettare il giovane. Non è escluso che l’arrestato debba rispondere anche di quanto successo in precedenza.

(Marco Palumbo)


© RIPRODUZIONE RISERVATA