Nozze sul lago  Un affare da 3 milioni
Villa Carlotta una delle location più richiesta per i matrimoni insieme a Villa Balbianello

Nozze sul lago

Un affare da 3 milioni

Le coppie di russi hanno aperto la strada chiamando big della musica come Ramazzotti a cantare

E ora ci sono introiti per alberghi, il catering, i fotografi, i fuochi d’artificio, i fiori, i confetti e le tende salvapioggia

I matrimoni civili nelle Ville e nelle location più suggestive sono l’ancora di salvezza per l’economia del lago. Da tutto il mondo ormai si guarda al Lario come approdo signorile e molto fashion per il giorno del “fatidico sì”. Le coppie “Vip” hanno aperto la strada. Gli oligarchi russi hanno fatto impennare l’indotto, con tanto di star della musica internazionale alla loro corte, da Eros Ramazzotti alla sempre ispirata Gloria “I will survive” Gaynor. Così oggi si stima che l’indotto che i matrimoni civili (82 quelli ad oggi in calendario nei quattro Municipi del Comune di Tremezzina) si attesti attorno alla cifra di 3milioni di euro.

Tra alberghi, ristoranti, fiori, catering, fotografi, fuochi d’artificio, il lago guadagna e ringrazia.

Ampio servizio su La Provincia in edicola mercoledì 13 gennaio

I


© RIPRODUZIONE RISERVATA