Il mistero delle turiste nude sul lungolago di Menaggio
Le due giovani donne tra le bancarelle del lungolago

Il mistero delle turiste nude sul lungolago di Menaggio

Turiste arrivate da chissà dove

Qualcuno è anche riuscito a fotografarle l’altra sera tra le bancarelle allestite sul lungolago di Menaggio. Due turiste, quasi sicuramente straniere, tra i 25 e i 30 anni, un paio di scarpe in mano e niente altro. Sola pelle. Hanno passeggiato per un centinaio di metri tra gli sguardi stupiti di residenti e villeggianti poi sono scomparse, all’improvviso così come si erano rivelate. Qualcuno ha fatto presente ad alta voce che c’erano anche dei bambini ma è probabile che lo stupore abbia prevalso, tanto che non risultano segnalazioni, né alla polizia locale né ai carabinieri. Se anche qualcuno ci avesse pensato, l’apparizione è stata davvero troppo fulminea perché qualcuno potesse raggiungerle e fermarle. Tre, quattro minuti, il tempo di sgranare gli occhi e di chiedersi se non fossero, vittime di un colpo di calore. Già, ma chi erano? Quasi sicuramente straniere, turiste accampate in qualche hotel o campeggio della zona. Arrivate in barca? Chissà. In fondo non ha molta importanza. Chi le ha viste assicura che, vestite così di sola pelle non sfiguravano affatto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA