«Pago l’elenco, ma non arriva»  Don Giuseppe contro Telecom
Don Giuseppe Cola

«Pago l’elenco, ma non arriva»

Don Giuseppe contro Telecom

Pognana, la polemica del parroco: «E nessuno mi ascolta»

La bolletta del telefono viene puntualmente pagata, ma dell’elenco non v’è traccia. La denuncia giunge da Pognana ed è del parroco, don Giuseppe Cola, che illustra. «Abito a Pognana Lario, paese del quale sono parroco, dal settembre del 2012 ed in questi, ormai, otto anni mai ho avuto il piacere di ricevere un elenco telefonico. Eppure ogni anno, come parrocchia di Pognana Lario, trovo addebitato nella relativa bolletta il costo del medesimo elenco: l’ultima volta, nel dicembre 2019, tre euro e novanta centesimi».

Non è, precisa Don Giuseppe, questione riguardante il corrispettivo; il problema riguarda piuttosto i rapporti dell’azienda con il cliente che, in quanto tale, paga una servizio ed ha il diritto di ricevere un corrispettivo che, però, non arriva. «Parlare con un operatore della Tim - continua don Giuseppe - risulta essere impresa ai limiti dell’impossibile», tra attese lunghissime, telefonate che si interrompono all’improvviso e ripetuti passaggi da un contatto ad un altro senza peraltro nulla risolvere. Don Giuseppe ha così deciso di rivolgersi a La Provincia «e chissà che presto non possa avere, dopo più di sette anni trascorsi a Pognana, il mio primo elenco telefonico».

L’articolo completo su La Provincia di giovedì 9 gennaio


© RIPRODUZIONE RISERVATA