Pigra, ciclisti “pirati”  investono un operaio
La stretta via Garibaldi a Pigra usata come pista dai ciclisti in discesa

Pigra, ciclisti “pirati”

investono un operaio

I due sportivi hanno colpito l’operatore ecologico. Il sindaco: Li troveremo.

Due ciclo amatori investono l’operatore ecologico comunale e fuggono senza fermarsi e senza prestare il necessario soccorso.

L’episodio, secondo quanto denunciato dall’operaio del comune, è avvenuto venerdì tra le 13.45 e le 14 circa tra il civico 4 e il 7 di via Garibaldi nel cuore del centro storico del paese. I due ciclisti hanno imboccato in discesa il percorso panoramico proveniente dal monte Galbiga per immettersi poi sul sentiero periferico che porta tra i viottoli che si snodano tra le vecchie case del centro storico per poi guadagnare la strada provinciale in direzione di San Fedele Intelvi.

Sembra, dalle prime ricostruzioni, che i due in sella alla bici siano sbucati all’improvviso ad andatura sostenuta nella stretta via travolgendo in pieno l’operaio che nell’impatto è stato scaraventato contro il muro laterale del vicolo. Incuranti di quanto era accaduto sono poi scappati sulle due ruote facendo perdere le proprie tracce. Il sindaco Giovanni Balabio lancia un appello ai due ciclisti affinchè si presentino in municipio per formalizzare la regolare denuncia di sinistro .

.

© RIPRODUZIONE RISERVATA