Ponte del Passo, ritardo Anas  Slitta l’apertura della strada
Lo stato dei lavori nella zona di Ponte del Passo a metà giugno

Ponte del Passo, ritardo Anas

Slitta l’apertura della strada

Sorico, confermato lo scetticismo seguito all’annuncio

del via libera per oggi. «Tutta colpa della pioggia

Lunedì scorso i lavori di allargamento del rettilineo di statale 340 fra Ponte del Passo e Telespazio sembravano ancora lontani dalla conclusione, ma Anas aveva confermato la riapertura della strada per quest’oggi o, tutt’al più, per domani.

Tra lo scetticismo generale è trascorsa quella che avrebbe dovuto essere l’ultima settimana di chiusura al transito e, alla fine, ha avuto ragione chi dubitava.

Ieri l’ufficio stampa dell’ente strade ha diramato una nota che annuncia l’ennesimo rinvio: «Le recenti condizioni meteorologiche avverse, con persistenti piogge, hanno causato un rallentamento delle lavorazioni in corso. L’intervento, di conseguenza, proseguirà fino alle 20 di sabato 27 giugno, così da completare i lavori del corpo stradale e riaprire al traffico l’intero tratto di rettilineo. I lavori complementari verranno ultimati il prossimo autunno».

Sperando che domenica 28 sia davvero la volta buona, non si può sorvolare sulla dilatazione dei tempi per un progetto che ha interessato un tratto a dir poco strategico di statale Regina, con il traffico di ben tre province dirottato per sette lunghi mesi tutto sulla rotatoria di Nuova Olonio, con code interminabili.

Il cronoprogramma prevedeva la conclusione dei lavori entro il 31 marzo, ma da quattro i mesi sono diventati addirittura sette.


© RIPRODUZIONE RISERVATA