Porlezza, controlli anti Covid  Polizia e Ats chiudono due locali
Gli agenti della Questura di Como nel corso di un controllo nel capoluogo provinciale (Foto by Andrea Butti)

Porlezza, controlli anti Covid

Polizia e Ats chiudono due locali

Un giorno per un crotto, tre per un bar con piscina di una struttura turistica

La Polizia di Stato è intervenuta a Porlezza sanzionando due attività commerciali nell’ambito della prevenzione finalizzata al contenimento dell’emergenza Covid 19. Il personale della divisione di polizia amministrativa e sociale della Questura di Como, in collaborazione con il personale specializzato dell’Ats dell’Insubria, ha controllato alcuni esercizi pubblici del territorio: nel bar con piscina di una struttura turistica sono state rilevate situazioni deficitarie sotto il profilo del rispetto della normativa anti-Covid, che hanno portato a una sanzione amministrativa e alla chiusura temporanea dell’esercizio per tre giorni, oltre al deferimento all’autorità giudiziaria del gestore per reati relativi alla cattiva di conservazione di prodotti alimentari con relativo sequestro. Sempre a Porlezza è stato controllato e sanzionato amministrativamente anche un crotto, per situazioni deficitarie sotto il profilo del rispetto della normativa anti-Covid: al locale, in questo caso, è stata imposta la chiusura per un giorno. Sull’intero territorio provinciale continua dunque l’impegno della Polizia di Stato e delle altre forze di polizia per dare attuazione alle disposizioni di legge finalizzate a contenere il contagio; i servizi di controllo continueranno, pertanto, anche in occasione dell’imminente ponte di ferragosto, con mirate e specifiche attività nei luoghi maggiormente frequentati e a rischio maggiore di contagio, a tutela del benessere e della salute collettiva.

(G. Riv.)


© RIPRODUZIONE RISERVATA