Porlezza, sorpresi con la cocaina  mentre sniffano al semaforo rosso
Operazione antidroga dei carabinieri di Menaggio

Porlezza, sorpresi con la cocaina

mentre sniffano al semaforo rosso

Pedinati da una pattuglia in borghese dei carabinieri di Menaggio

Un ragazzo di 22 anni di Carlazzo finisce al Bassone di Como

Operazione antidroga sul lago. L’Audi si ferma al semaforo, sale una persona che consegna qualche cosa all’autista. Poi i due, approfittando del semaforo rosso, abbassano il capo come per assumere sostanza stupefacente. Quindi ripartono... Una scena che non è sfuggita a una pattuglia in borghese dei carabinieri della Radiomobile di Menaggio che decide di pedinare l’Audi,predisponendo nel frattempo un posto di controllo poco lontano.

Alla vista dei militari, l’autista cerca di cambiare direzione ma viene inseguito fino a Carlazzo dove deve fermarsi. Sospetti ben fondati, quelli dei carabinieri visto che spuntano dalla perquisizione 11 dosi di cocaina, solo una delle quali trovata in possesso del passeggero, 22 anni di Val Rezzo. Invece il conducente dell’auto, 22 anni, residente a Carlazzo, viene arrestato e condotto al Bassone dove si trova tuttora a disposizione dell’autorità giudiziaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA