Porlezza, sta affogando  Si tuffa e lo salva
L’intervento dei soccorritori sulla spiaggia di Porto Letizia

Porlezza, sta affogando

Si tuffa e lo salva

Altro incidente a Porto Letizia dopo 15 giorni . Giovane di 23 anni portato a riva da un operatore di Alla Sport Ceresio

A distanza di quindici giorni, davanti alla spiaggia libera di Porto Letizia si è verificato un altro rischio di annegamento.

Stavolta è stato un turista italiano di 23 anni a esser salvato da un operatore di All Sport Ceresio. Gianluigi Coratelli, responsabile dell’associazione, si è tuffato con prontezza ed è riuscito a riportare in superficie il ragazzo, capace di nuotare ma vittima di una congestione.

L’episodio si è verificato ieri mattina alle 11.45: il giovane di 23 anni è entrato in acqua e, quando era a quasi cinquanta metri dalla riva ha richiamato l’attenzione perché in evidente difficoltà. «Sono entrato con la tavola – afferma Coratelli – e il ragazzo era già sott’acqua, con le gambe che non riusciva più a muovere. L’ho trascinato a riva e mi sono accorto che era ancora vivo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA