Rachele chiude l’anno
e Filippo lo inaugura

Gravedona La bimba di Musso nata alle 23.20 del 31 mentre il piccolo di Chiesa Valmalenco ieri alle 14.24

Rachele chiude l’anno e Filippo lo inaugura
Rachele Medea, ultima nata del 2019 con i genitori

Ha festeggiato il suo primo Capodanno con quaranta minuti di vita alle spalle. Rachele, ultima nata del 2019 all’ospedale di Gravedona. È stata partorita alle 23.20 di lunedì 31 dicembre e, anche se non potrà ricordare, rimane la bimba nata maggiormente a ridosso della mezzanotte più festosa dell’anno, che stavolta ha segnato anche il cambio di decennio.

La piccola pesa 3,784 chilogrammi ed è la primogenita di Valentina e Jonathan Medea, che risiedono a Musso: per loro il brindisi della notte di San Silvestro ha avuto un sapore molto più dolce e magico del solito.

E ieri al Moriggia Pelascini è arrivato anche il primo nato del 2020: Filippo, partorito alle 14.24. I genitori, Adriana e Mattia Sardi, sono di Chiesa Valmalenco e anche per loro si tratta del figlio primogenito

© RIPRODUZIONE RISERVATA