Sala, record di Ferragosto già superato  Il 6 settembre 18.776 veicoli sulla Regina
Così alle 19 di domenica 6 settembre 2020 sulla Regina a Sala Comacina (Foto by Marco Palumbo)

Sala, record di Ferragosto già superato

Il 6 settembre 18.776 veicoli sulla Regina

Il 15 agosto i transiti erano stati 18.417. Domenica 6 settembre tutti in colonna da Moltrasio a Tremezzo

La statale Regina ha stabilito domenica 6 settembre un nuovo record stagionale di transiti. I varchi Ocr (abilitati cioè alla lettura delle targhe) hanno censito nell’arco delle ventiquattro ore 18.776 passaggi. Il che significa che nella domenica in cui da Moltrasio a Tremezzo (ben 21 chilometri) sono tornate le code stile anni Novanta e Duemila, la Regina ha superato di slancio un suo precedente primato, quello fatto segnare a Ferragosto con 18.417 transiti. L’impianto di videosorveglianza che fa capo alla polizia locale di Tremezzina ha evidenziato anche un altro aspetto e cioè la domenica appena trascorsa è stata per gran parte dedicata alla classica “gita fuori porta”. Prova ne sia che i due picchi di traffico (e di transiti) si sono avuti dalle 10 alle 11 con 1706 targhe lette (record di giornata, vale a 71 auto e mezzi al minuto) e tra le 16 e le 17 con 1569 passaggi. Un dato questo leggermente superiore a quello registrato un’ora più tardi, cioè tra le 17 e le 18 con 1525 passaggi. Sino alle 20 il traffico molto sostenuto (parliamo sempre di oltre 1000 transiti). La situazione è andata normalizzandosi alle 21 con soli 856 passaggi. È chiaro che i fine settimana restano una carta da giocare importante per il turismo lariano e per le attività ad esso connesse. Pur senza bus turistici in circolazione, bisognerà però studiare il modo di rendere maggiormente fluido il traffico della domenica, soprattutto da metà pomeriggio in poi. Questo per evitare che interi paesi siano assediati da auto e mezzi di ogni genere.

(Marco Palumbo)


© RIPRODUZIONE RISERVATA