San Siro, non residenti in quarantena
E con l’obbligo di dichiarare la presenza

L’ordinanza del sindaco Claudio Raveglia per contenere il coronavirus

San Siro, non residenti in quarantena E con l’obbligo di dichiarare la presenza
Claudio Raveglia, sindaco di San Siro
(Foto di Selva)

Quarantena alle persone non residenti che soggiornano in paese, e obbligo di presentarsi in municipio per segnalare la presenza. L’ordinanza del sindaco di San Siro, Claudio Raveglia, sta facendo parlare ma trova anche seguaci. Come il sindaco di Pianello Lario, Dino Giucastro, che senza fare ordinanze contatta i non residenti per imporgli di non uscire di casa. Raveglia ha disposto la quarantena «su tutti gli individui non residenti che fanno ingresso nel Comune di San Siro. Devono essere raggiungibili per ogni attività di sorveglianza».

Servizio su La Provincia in edicola sabato 21 marzo 2020

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}