Solidarietà dopo il rogo  I soldi per la chiesa  alla famiglia senza casa
Un’immagine del devastante incendio di Carlazzo (Foto by foto selva)

Solidarietà dopo il rogo

I soldi per la chiesa

alla famiglia senza casa

CarlazzoPro Loco e parrocchia di Colonno regalano mille euro

La gente del lago ha un cuore grande così. E l’appello lanciato dalla comunità di Carlazzo a favore della famiglia di Gaudenzio Fontana, che si è trovata senza più casa e senza più nulla dopo il devastante incendio di martedì sera, ha ottenuto subito un riscontro incredibile.

Davvero significativo, in particolare, il gesto compiuto dalla Pro Loco e dalla parrocchia di Colonno, guidata da don Mario Zappella, che hanno inviato a Carlazzo la somma raccolta per acquistare una nuova caldaia per la chiesa.

«Avevamo organizzato una festa di paese per aiutare la parrocchia ad acquistare la caldaia – spiega a questo proposito Sandro Riva, della Pro Loco – Adesso siamo rimasti anche noi colpiti dalla situazione in cui si è venuta a trovare la famiglia di Carlazzo che ha perso tutto nell’incendio e, d’accordo con padre Mario, l’attuale parroco, abbiamo deciso di destinare la somma a Carlazzo. Si tratta solo di mille euro, ma è giusto che li usi chi si trova nel bisogno. La nostra caldaia può aspettare un altro po’».

© RIPRODUZIONE RISERVATA