Spinta alla funicolare di Lanzo  Ci sono i soldi per il progetto
La stazione di Valsolda della funicolare che collegava Lanzo a Santa Margherita (Foto by archivio)

Spinta alla funicolare di Lanzo

Ci sono i soldi per il progetto

È ferma da 40 anni, la Regione ha dato il via libera e 200mila euro

Dotti: «Risultato importante, è un’opera storica da rilanciare per il turismo»

Un finanziamento di 200mila euro per la funicolare. Mercoledì il consiglio regionale ha approvato un emendamento al bilancio presentato dal consigliere regionale Francesco Dotti, dando il via libera ai finanziamenti per la progettazione preliminare per il recupero e la riattivazione vecchia funicolare Lanzo -Santa Margherita di Valsolda, ferma ormai da 40 anni.

«Si tratta di un risultato importante - ha detto Dotti- per tutto il territorio dopo che già Regione Lombardia aveva dato un segnale prezioso stanziando a giugno 60 mila euro per la messa in sicurezza degli immobili. Un grazie va all’assessore al bilancio Massimo Garavaglia e al sottosegretario Ugo Parolo per il sostegno che danno al recupero di questa storica infrastruttura strategica per lo sviluppo turistico».


© RIPRODUZIONE RISERVATA