Statale Regina: un mese  Mezzo milione di auto
Traffico sulla Regina (Archivio)

Statale Regina: un mese

Mezzo milione di auto

Tremezzina: record di transiti in luglio, nonostante la mancanza dei bus: ogni giorno quasi 16mila veicoli. Quasi 84mila passaggi in più rispetto al 2019

È record, anzi è record assoluto di transiti sulla statale Regina nel mese che ci siamo da poco lasciati alle spalle. I solerti varchi Ocr - abilitati cioè alla lettura delle targhe - dal 1° al 31 luglio hanno censito qualcosa come 492. 074 passaggi, il che significa in media 15. 873 veicoli al giorno transitati dalle quattro strettoie che separano Colonno da Lenno passando per Sala Comacina e Spurano e Isola di Ossuccio.

Numeri, questi. che polverizzano tutti i primati - quanto a traffico leggero e pesante - stabiliti in questi anni dalla statale Regina, con annesso corollario soprattutto negli ultimi anni di code e ingorghi, anche ad autunno inoltrato.

«La Liguria, con i cantieri e le code chilometriche in autostrada ci sta fornendo un importante assist, visto il grande afflusso di auto sulla Regina. Siamo diventati a tutti gli effetti il “mare dei milanesi” o comunque dei turisti lombardi, rimarcando però che soprattutto negli ultimi due fine settimana sono aumentate anche le auto con targhe straniere - sottolinea il comandante della polizia locale di Tremezzina, Massimo Castelli, cui fa capo l’impianto di videosorveglianza intercomunale - L’aumento esponenziale dei transiti lo vediamo da parcheggi pieni, in particolare il sabato e soprattutto la domenica, nei Comuni rivieraschi. È bene sottolineare come a fronte di 2 mila o anche 3 mila transiti in più al giorno - mi riferisco in particolare ai fine settimana - sin qui non siano verificati grossi ingorghi. E su questo fronte ha un peso specifico l’assenza di bus turistici. Almeno sino alla settimana dopo ferragosto, la statale Regina sarà ancora all’insegna dei grandi numeri». ( Marco Palumbo)


© RIPRODUZIONE RISERVATA