Torno, ci sono troppi positivi   E il Comune chiude le scuole
Disposta la chiusura della scuola media del paese

Torno, ci sono troppi positivi

E il Comune chiude le scuole

Il sindaco Malacrida preoccupato per i focolai nella casa di riposo Villa Prandoni. Tutti a casa fino al 28 novembre

Scuole primarie e secondarie di primo grado chiuse e sospensione dell’attività didattica in presenza dalla giornata di domani sino fino a quella di sabato 28 novembre incluse. L’ordinanza è stata emessa nella giornata di ieri dal sindaco, Rino Malacrida, per contenere la diffusione del Covid, che in paese ha raggiunto dimensioni preoccupanti.

Lo stesso sindaco, infatti, informa che i compaesani colpiti dal coronvirus sono attualmente una ottantina su una popolazione di circa mille e duecento abitanti. Una percentuale davvero preoccupante. Anche per la presenza della casa di riposo Villa Prandoni che è una dei soggetti “sensibili”, ad alta diffusione di contagi. E proprio qui, stando all’ordinanza del sindaco, si sarebbe sviluppato un focolaio importante, tra ospiti e dipendenti. Il primo cittadino fa infatti riferimento a una situazione di “emergenza generale in cui è posta la casa di riposo Cesare ed Emilio Prandoni”, certificata da una nota dell’11 novembre scorso della direzione.

L’articolo completo su La Provincia di domenica 15 novembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA