Tremezzina, due arresti per furti sulle auto  Sequestrata una mazza da baseball
Il materiale trovato dai carabinieri di Menaggio sull’auto usata dalle due persone arrestate

Tremezzina, due arresti per furti sulle auto

Sequestrata una mazza da baseball

Utilizzavano una Mercedes quando sono stati fermati dai carabinieri di Menaggio. Accusati di almeno due furti. Trovati indumenti e borse ritenuti bottino di altri furti

Due uomini, uno di Monza e l’altro di Milano, di 38 e 39 anni sono stati arrestati dai carabinieri di Menaggio perché ritenuti responsabili di alcuni furti su auto in Tremezzina. I loro movimenti sospetti a bordo di una Mercedes classe A di colore grigio sono stati notati da un cittadino nella serata del 5 luglio in un parcheggio . A quel punto sulle loro tracce si sono messi i militari della radiomobile che hanno intercettato i sospetti sulla Regina. All’interno del veicolo sono stati trovati scarpe, borse, indumenti e una mazza da baseball. mentre i carabinieri procedevano alla verifica dei dati, al comando stazione di Tremezzina si sono presentati tre turisti olandesi per denunciare il furto dei bagagli lasciati sulla Fiat 500L lasciata in sosta a Griante e che sono stati trovati sul Mercedes. Non era il solo bottino denunciato perché anche una donna sin è presentata ai carabinieri di Menaggio per segnalare il furto di una borsa griffata con portafoglio e scarpe lasciare sull’auto parcheggiata a Tremezzina: anche in questo caso la refurtiva è stata trovata sul Mercedes di proprietà di uno degli arrestati. Sul veicoli sono anche stati trovati chiavi inglesi, cacciaviti, forbici e taglierini: tutti attrezzi del mestiere posti sotto sequestro al pari della mazza da baseball.


© RIPRODUZIONE RISERVATA