Tutti al parco a Mezzegra  Per due giorni sagra del missoltino
In cucina è tutto pronto. E non può mancare la polenta

Tutti al parco a Mezzegra

Per due giorni sagra del missoltino

Sabato e domenica Carne per chi non ama il pesce

Lotteria, quadri in mostra e giochi

Giunta ormai alla sua cinquantunesima edizione, la sagra del Missoltino della Tremezzina torna a chiudere in bellezza il mese d’agosto con un doppio appuntamento all’insegna della cucina tradizionale e del divertimento.

Sabato e domenica sulle tavole del parco comunale di Mezzegra, a partire dalle 19 la cucina della Pro Loco preparerà per i presenti i missoltini (pesci di lago essiccati) nel tradizionale modo: veloce scottatura sulla griglia, leggero bagno in olio e aceto rosso, accompagnati da polenta fumante.

Domenica la sagra sarà aperta anche a pranzo fino alle 15 e poi di nuovo la sera dalle 19.

Per chi non amasse il pesce, ci sarà anche un vasto assortimento a base di salsicce, grigliate di carne, porchetta e patatine.

Sabato sera musica l’orchestra di Rosi Guglielmi mentre domenica sarà la volta dell’orchestra Masolini.

I dettagli su La Provincia in edicola giovedì 25 agosto


© RIPRODUZIONE RISERVATA