Val Cavargna, disagi per ghiaccio e neve  Energia elettrica e telefoni a singhiozzo
L’intervento dei vigili del fuoco a San Nazzaro Val Cavargna (Foto by Vigili del fuoco)

Val Cavargna, disagi per ghiaccio e neve

Energia elettrica e telefoni a singhiozzo

La nevicata di mercoledì 27 ha lasciato il segno anche il giorno successivo con i vigili del fuoco di Menaggio intervenuti a San Nazzaro per rimuovere gli alberi caduti su cavi Enel e telefonici

Giornata di grandi disagi sulle strade della Val Cavargna per il ghiaccio che si è formato dopo la nevicata di mercoledì 27 dicembre. Ai problemi del traffico si sono aggiunti anche quelli provocati dagli alberi caduti sui cavi di Enel e telefonici che hanno richiesto l’intervento dei vigili del fuoco di Menaggio. Gli interventi sono avvenuti soprattutto sul territorio di San Nazzaro Val Cavargna dove è stata registrata anche l’assenza di energia elettrica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA