Valle Intelvi, si accascia al volante e muore  Malore fatale per camionista di 57 anni
Un intervento dell’elisoccorso

Valle Intelvi, si accascia al volante e muore

Malore fatale per camionista di 57 anni

La tragedia a Osnago, nel Lecchese. Abitava a Pellio Intelvi

Un camionista di 57 anni è morto nella serata di lunedì 29 giugno dopo essere stato trovato alle 17,20 riverso sul volante del proprio camion appena fuori dai cancelli del deposito della Orvad, il centro dolciario di Osnago, nel Meratese. Il conducente aveva accusato un malore e si era accasciato sul volante ancora prima di mettersi in moto. Si trovava in via delle Marasche, sul retro dell’azienda lecchese, quando alcuni dipendenti dove aveva appena effettuato delle consegne si sono accorti delle sue condizioni. Hanno subito chiamato i soccorsi, sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione di Merate ed è arrivata un’ambulanza ed i sanitari gli hanno subito praticato le manovre rianimatorie cercando di stabilizzarne i parametri vitali. Quando le sue condizioni l’hanno permesso, è stato portato fino a via Martiri della Liberazione, dove era atterrato l’elisoccorso alzatosi in volo da Como. Quindi il trasporto all’ospedale di Merate dove il camionista di Pellio è mancato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA