Villa Balbiano da favola  con le star di Bollywood
L’arrivo con il taxi boat della star Sonam Kapoor (Foto by Selva)

Villa Balbiano da favola

con le star di Bollywood

Protagonisti assoluti del fidanzamento indiano il cantante pop Pritam e l’attrice Sonam Kapoor. Usate 25mila rose, fontane col fuoco uscivano dal lago

Cascate di fuoco che spuntavano dall’acqua (proprio così), le gigantografie dei nomi dei fidanzati dell’anno - Isha e Anand - uniti da un cuore alto due metri e illuminato da fuochi pirotecnici e colori nel bel mezzo del lago.

L’ingresso di Villa Balbiano

L’ingresso di Villa Balbiano
(Foto by Selva)

E poi 25 mila rose , migliaia di garofani ( 10mila) e lusso ovunque. E ancora 80 body guard e sicurezza ai massimi livelli. Il fidanzamento dell’anno, quello tra Isha - figlia del tycoon indiano Mukesh Ambani (patrimonio stimano 40,1 miliardi di dollari) - e Anand Piramal - erede dell’omonimo colosso farmaceutico - non ha deluso le attese. Villa Balbiano ha vestito davvero l’abito buono, con decine di uomini e mezzi che hanno lavorato agli allestimenti (notte compresa).

E poi gli ospiti. India Today - che ha seguito le nozze praticamente in tempo reale - ha annunciato l’arrivo - poi confermato - della star di Bollywood Sonam Kapoor, reduce dalle sfilate milanesi, seguitissima in patria e sui social network, considerato che su instagram ha un patrimonio di ben 14 milioni di follower.

L’attracco speciale addobbato

L’attracco speciale addobbato
(Foto by Selva)

L’arrivo con il taxi boat della star Sonam Kapoor

L’arrivo con il taxi boat della star Sonam Kapoor
(Foto by Selva)

E poi non poteva mancare la musica. L’attesa era tanta, considerato che giovedì sera il sound check - ovvero le prove dei suoni - è andato avanza a oltranza. Alle 19, da una Mercedes dai vetri oscurati (230 i van e le auto che hanno che hanno raggiunto Ossuccio alla spicciolata tra le 16 e le 19 oltre a decine di taxi boat), è sceso Pritam Chakraborty, leggenda musicale in India e autore delle musiche dei film di Bollywood.

Si è esibito su un palco avveniristico montato sopra la piscina, coperta per l’occasione. Isha è stata l’ultima ad arrivare attorno alle 19. In 600 la attendevano nei giardini, dove eleganti candelabri e camerieri in livrea rossa rendevano l’atmosfera magica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA