Abbattuti a Cadorago  i due cedri avvelenati
Le operazioni di taglio dei due cedri

Abbattuti a Cadorago

i due cedri avvelenati

Qualcuno vi aveva gettato dell’arbusticida

Abbattuti i due cedri avvelenati di via Dante. Operazione necessaria dopo che le chiome dei due cedri deodara posti tra la scuola e il campo sportivo avevano cominciato a manifestare il loro deperimento, esibendo un coloro rosso, e spogliandosi progressivamente degli aghi. Il Comune aveva commissionato un esame dello stato delle piante ad un agronomo. La relazione fitopatologica pervenuta al sindaco a metà luglio non lasciava dubbi: avvelenamento con arbusticida.


© RIPRODUZIONE RISERVATA