Albiolo, detective di rifiuti al parco

«Apro i sacchetti e scopro chi è»

Un residente non sopporta la maleducazione

Albiolo, detective di rifiuti al parco «Apro i sacchetti e scopro chi è»
I rifiuti di casa al parchetto

«Ormai conosco

le sue abitudini

O smette

o lo denuncio»

“Detective” dei rifiuti È caccia all’incivile del parchetto comunale in via Manzoni a Albiolo che ha abbandonato ancora la spazzatura di casa.

Beccato un’altra volta da un residente che abita in via Maestri Comacini a due passi dal parchetto. Perin è stufo della situazione che va avanti dall’inizio dell’anno e vuole scoprire il colpevole: «Pare che gli avvisi pubblici non bastino e questa persona continua a fare scempio del verde pubblico e a rendere un parco, già non in condizioni di decoro a causa di tanti padroni di cani indisciplinati in una vera e propria discarica .Questa volta però non mi limito a fotografare i rifiuti, ma ho messo i guanti e ho aperto i sacchetti tanto che posso dire di conoscere le abitudini di questa gente: che dentifricio usa, quali sigarette fuma e che ha avuto tante decorazioni di Natale fatte con bombolette di neve».

Ha trovato anche materiale e documenti scolastici della figlia «a cui ahimè insegnano questi comportamenti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True