Appiano, anziana derubata in casa
Il truffatore scappa con gli ori

Un falso tecnico dell’acqua è riuscito a mettere a segno il colpo. Vittima raggirata con lo stratagemma dei preziosi messi nel frigorifero

Appiano, anziana derubata in casa Il truffatore scappa con gli ori
Truffatori in azione ad Appiano, indagini della Polizia locale

Torna l’allarme truffe. Pensionata derubata di tutto l’oro che aveva in casa, compresa la fede nuziale del marito defunto, con la scusa dell’acqua contaminata. In azione un sedicente tecnico, che si è spacciato per il figlio del vigile per conquistare la fiducia della malcapitata vittima del raggiro: una ottantenne residente in zona Villa.

Il truffatore - dell’apparente età di 35 anni, dai modi educati e professionali - ha chiesto di poter entrare in casa per effettuare controlli per un presunto caso di inquinamento dell’acqua. La malcapitata, spaventata all’idea che l’acqua fosse realmente contaminata, purtroppo ha dato credito alle fandonie raccontate dall’imbroglione. Alla richiesta di aprire la porta di casa per verificare la qualità dell’acqua, ha acconsentito.

L’articolo completo su La Provincia in edicola oggi, 20 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}