Appiano, sentenza del Tar   «Poligono troppo rumoroso»
Il tiro a segno di Appiano Gentile: la struttura dovrà trovare un modo per attutire i rumori

Appiano, sentenza del Tar

«Poligono troppo rumoroso»

Il Tribunale amministrativo ha dato ragione al Comune e ai cittadini della zona che protestavano. La struttura dovrà mettersi a norma per proseguire l’attività

Rumori di spari dal poligono, il Tar ha dato ragione al Comune.

Ha rigettato la richiesta di annullamento dell’ordinanza con cui il sindaco, Giovanni Pagani, a dicembre 2019 aveva ingiunto l’immediata sospensione delle attività del poligono che generano emissioni acustiche superiori ai limiti di legge, subordinandone la ripresa a interventi volti a rientrare nei limiti.

Il Tar ha asserito che l’ordinanza sindacale sia adeguatamente motivata e fondata sulla base degli esiti del sopralluogo effettuato dall’Arpa e di plurime segnalazioni dei residenti.

Respinto il ricorso e la connessa richiesta di risarcimento danni; compensate le spese procedurali. L’ordinanza pertanto resta valida per cui il Tsn per continuare la propria attività dovrà eseguire ulteriori interventi per rientrare nei limiti consentiti. Le emissioni sonore rilevate da Arpa nel sopralluogo successivo a una serie di lavori di adeguamento fatti dal Tsn, che ha poi originato l’ordinanza impugnata, erano quasi il doppio di quelle consentite.

(Manuela Clerici)


© RIPRODUZIONE RISERVATA