Arrestato corriere della droga  Mozzate, in auto tre chili di eroina
mozzate, i carabinieri in pattuglia

Arrestato corriere della droga

Mozzate, in auto tre chili di eroina

Sorpreso ieri sera dai carabinieri sulla Varesina

Il suo fare sospetto non è passato inosservato ai carabinieri che, perquisendo la sua auto, hanno trovato tre chilogrammi di eroina e 1400 euro in contanti.

Da qui l’arresto e il trasferimento nel carcere del Bassone di un uomo residente nel Napoletano ora a disposizione del magistrato.

L’operazione nel corso della serata di ieri nell’ambito di una specifica attività investigativa finalizzata al contrasto e alla repressione delle attività criminali connesse con lo spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari del NOR di Cantù e della Stazione di Mozzate hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un italiano di 57 anni , residente in provincia di Napoli, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’operazione giunge a corollario di una meticolosa attività di informativa, investigativa e di controllo del territorio condotta dai militari che hanno notato il movimento sospetto di un’autovettura sulla strada via Varese di Mozzate.

Controllato il conducente, a seguito di perquisizione veicolare e personale, sono stati rinvenuti tre chilogrammi di sostanza stupefacente del tipo eroina suddivisi in 6 panetti avvolti da nastro adesivo del peso di kg. 0,5 ciascuno; circa 1.400 euro ritenuta provento dell’attività illecita di spaccio;un telefono cellulare, tutto posto in sequestro penale unitamente all’autovettura.

L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Como in attesa di giudizio di convalida.


© RIPRODUZIONE RISERVATA