Beregazzo e Lurago, i ladri dai sindaci   Colpi falliti grazie ai vicini e l’allarme
Sopralluogo in una abitazione svaligiata

Beregazzo e Lurago, i ladri dai sindaci

Colpi falliti grazie ai vicini e l’allarme

Per Abati circolano più bande. Berlusconi: «Bravi i carabinieri»

Ladri in casa dei sindaci: è successo a Lurago Marinone e Beregazzo con Figliaro. Colpi falliti, però, grazie al sistema antifurto nel primo caso, ai vicini nel secondo.

Tra le tante vittime dei ladri c’è anche il sindaco di Lurago Marinone, Luigi Berlusconi, che ha subito un tentato furto nella sua abitazione. I ladri sono entrati in casa, ma è fortunatamente è scattato l’allarme e li ha fatti fuggire.

«Presenterò la denuncia - afferma Berlusconi - ma intanto voglio un plauso ai carabinieri di Appiano Gentile che sono stati tempestivi nell’intervento».

Nel mirino anche l’abitazione del sindaco di Beregazzo con Figliaro, Luigi Abati, dove i ladri non sono riusciti nel loro intento, grazie ai vicini.

«A giudicare dai diversi episodi che stanno interessando un po’ tutto l’Olgiatese - dice - suppongo che ci sia in giro più di una squadra. Ladri senza scrupoli

. A giudicare dai diversi episodi che stanno interessando un po’ tutto l’Olgiatese, suppongo che ci sia in giro più di una squadra. Ladri senza scrupoli».


© RIPRODUZIONE RISERVATA