Bevute scontate, la festa degenera  Turate, i carabinieri chiudono il bar
turate una pattuglia dei carabinieri

Bevute scontate, la festa degenera

Turate, i carabinieri chiudono il bar

Il movimentato episodio nella notte tra il 12 e il 13 aprile scorsi

Stamattina i carabinieri hanno proceduto alla notifica di un provvedimento di sospensione dell’attività di pubblico esercizio a carico del titolare di un bar di via Cavour.

È la conseguenza di quanto la notte tra venerdì 12 e sabato 13 aprile: in occasione di una festa organizzata dal locale pubblico che promuoveva una serata con prezzi convenienti delle bevande somministrate, denominata 1-2-3, dove 1 stava per “cicchetti” a un euro, 2 birre a due euro e 3 cocktail a tre euro.

La promozione aveva attirato circa trecento persone che si erano accalcate all’interno e all’esterno rendendo difficoltosa la circolazione con schiamazzi fino alle 3 della notte, disturbando il riposo delle persone. Gli stessi avventori hanno ostacolato l’intervento dei carabinieri chiamati per riportare tranquillità nella zona

Da qui la chiusura dell’esercizio pubblico per 15 giorni a decorrere da oggi , giorno di notifica del provvedimento di sospensione e chiusura finalizzato alla maggior sicurezza alla cittadinanza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA