Bulgarograsso, coltellate all’ex compagna  Arrestato per tentato omicidio
Un posto di controllo dei carabinieri

Bulgarograsso, coltellate all’ex compagna

Arrestato per tentato omicidio

La donna è stata aggredita al parcheggio del centro sportivo. L’uomo gridava “Ti ammazzo”. Prima ha tirato un sasso contro l’auto dell’ex convivente, poi ha sferrato fendenti ai quali la donna si è opposta con il braccio

I carabinieri di Appiano Gentile hanno arrestato per tentato omicidio e maltrattamenti un uomo di 41 anni residente a Bulgarograsso. L’uomo è accusato di avere colpito con un coltello l’ex convivente di 31 anni la sera del 18 gennaio al parcheggio del centro sportivo mentre la donna era sulla sua auto. Prima l’avrebbe avvicinata urlandole ripetutamente «Ti ammazzo». Poi ha tirato un sasso sul cristallo dell’auto della donna mandandolo in frantumi e infine ha iniziato a menare fendenti con un coltello all’altezza del volto e del busto che l’ex compagna ha evitato riparandosi con il braccio sinistro. Poi la fuga dall’auto per salvarsi, inseguita dall’uomo che si è fermato quando ha visto arrivare alcune persone. Tutto è stato raccontato ai carabinieri che hanno immediatamente dato vita all’indagine coordinata dal sostituto procuratore di Como Valentina Mondovì e culminata con l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip della tribunale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA