Cadorago. finto carabiniere chiede soldi  Denunciato dai veri militari
La caserma di Lomazzo dove è stato portato il falso carabiniere

Cadorago. finto carabiniere chiede soldi

Denunciato dai veri militari

Un comasco di 45 anni accusato a piede libero di truffa

A un ristoratore aveva addirittura lasciato in pegno la sua carta d’identità

Utilizza una vecchia tessera di quando era carabiniere ausiliario, durante il servizio di leva, per fingersi appartenente all’Arma e poter così accreditarsi come persona affidabile. I carabinieri - quelli veri - della stazione di Lomazzo hanno denunciato a piede libero con l’accusa di truffa un 45enne comasco che, negli ultimi mesi, era stato notato spesso aggirarsi tra Lomazzo e Cadorago intento a chiedere “in prestito” 20 o 30 euro assicurando una restituzione che non è mai avvenuta.

I dettagli su La Provincia in edicola domenica 6 novembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA