Cadorago, i lavori “sfrattano” gli alunni       Bambini in oratorio fino a giugno
Le scuole primarie di Caslino al Piano

Cadorago, i lavori “sfrattano” gli alunni
Bambini in oratorio fino a giugno

Si tratta di un’opera di ammodernamento da 815mila euro all’istituto di Caslino. Il sindaco Clerici: «Gli scolari si dovranno trasferire da aprile, è un intervento necessario»

Al via un super-ammodernamento della scuola elementare di Caslino al Piano: l’amministrazione comunale del sindaco Paolo Clerici si prepara a investire 815mila euro per riqualificare il plesso scolastico.

Si tratta di somme derivanti da un finanziamento regionale- ministeriale, alle quali il Comune ha aggiunto un proprio stanziamento di 127.000 euro. Per attuare l’importante quanto attesa opera, che riguarderà in particolare la parte esterna dell’edificio scolastico, l’ente locale ha già pronto un articolato piano, mirato a continuare a garantire la continuità didattica dell’importane istituzione. In questi giorni, assieme ai responsabili della scuola, si sta quindi studiando il trasferimento dei 130 scolari all’oratorio, utilizzando gli spazi in genere usati per il catechismo.

Una sede provvisoria a cui gli alunni, salvo imprevisti, dovrebbero iniziare a far riferimento da metà aprile fino alla conclusione di quest’anno scolastico. «La scuola era già oggetto di un ammodernamento dopo l’allagamento del 2014-15 grazie alla norma della Buona Scuola a cui il nostro Comune aveva avuto accesso in quegli anni – ricorda il primo cittadino - tale intervento aveva consentito di riqualificare la parte interna ed i pavimenti”. Rimaneva quindi da attuare un altro intervento oneroso sulla parte esterna, sia per quanto riguarda la struttura antisismica sia per tutte le pareti e serramenti.

L’articolo completo su La Provincia in edicola oggi, 27 gennaio


© RIPRODUZIONE RISERVATA