Cadorago, nel giardino incontra tre ladri  Li insegue, ma loro fuggono sorridendo

Cadorago, nel giardino incontra tre ladri

Li insegue, ma loro fuggono sorridendo

Il terzetto probabilmente stava cercando un modo per entrare nella casa

Esce dal portone di casa e incrocia i ladri che si stavano già aggirando nel giardino: gli intrusi non si sono affatto scomposti, hanno anzi provato a andarsene dal cancello come se nulla fosse, ma sono stati rincorsi dai residenti, i quali hanno poi dato l’allarme. Il movimentato episodio è avvenuto martedì pomeriggio, attorno alle 18.30, in via Tiziano.

«Stavo uscendo dalla mia abitazione, quando ho visto tre persone che, mentre erano già all’interno del giardino, se ne stavano tranquillamente andando passando dal cancello – racconta il proprietario – allora ho urlato loro contro, chiedendo chi fossero e perché erano entrati in giardino, poi li ho rincorsi».

«Erano molto rapidi, non hanno detto nulla, uno mi ha anche fatto un sorriso ironico- aggiunge Lamperti - non sono riuscito a prenderli, ho dato però l’allarme e avviato i vicini, poco dopo sono arrivati i carabinieri. Io nel frattempo ero tornato a casa perché temevo che potessero magari avere qualche altro complice».

© RIPRODUZIONE RISERVATA