Cadorago, tenta uno scippo  Il colpo sventato dai vigili
Marco Radaelli

Cadorago, tenta uno scippo

Il colpo sventato dai vigili

Voleva impossessarsi della borsetta di un’anziana: Una pattuglia si era accortdei movimenti sospetti di un giovane in via Cantù, poi nseguito fino al torrente

La polizia locale ha contribuito a sventare un tentato scippo ai danni di un’anziana. Il malvivente è fuggito, inseguito dai vigili, senza riuscire a mettere le mani sulla borsetta di cui aveva cercato di impossessarsi. «Il fatto è accaduto attorno alle 17 in via Cesare Cantù – racconta il comandante della polizia locale, Marco Radaelli – una nostra pattuglia, che stava svolgendo dei controlli di routine sul territorio, ha notato un giovane che si stava avvicinando di soppiatto a un’anziana coppia, quando questi ha cercato di sfilare la borsetta alla donna, siamo subito intervenuti per cercare di fermarlo».

Da una prima ricostruzione dell’accaduto, lo scippatore ha preso di mira la donna per nulla intimorito della presenza del marito: il colpo però non gli è riuscito e prima che potesse anche soltanto pensare di riprovarci si sarebbe trovato davanti agli agenti della polizia urbana che si stavano già dirigendo verso di lui per cercare di bloccarlo e si è quindi rapidamente dileguato.

«Prima che riuscissimo a fermarlo è fuggito verso il vicino bosco – prosegue il responsabile della polizia urbana - andando verso il torrente Lura. Disporremo prossimamente dei pattugliamenti il più possibile mirati; in generale nella nostra zona non era comunque mai accaduto niente del genere».

© RIPRODUZIONE RISERVATA