Cagno, frontaliere caduto in moto   Morto due giorni dopo l’incidente
I soccorritori in via San Giorgio a Cagno mentre caricano il motociclista sull’ambulanza

Cagno, frontaliere caduto in moto

Morto due giorni dopo l’incidente

Malnate, non ce l’ha fatta Cesare Sarno. Aveva 44 anni

Non ce l’ha fatta Cesare Sarno, 44 anni di Malnate, il frontaliere che lunedì sera era caduto con la sua moto in via San Giorgio a Solbiate con Cagno.

Troppo gravi le ferite riportate nel volo fuoristrada con la sua Ktm mentre tornava a casa dalla Svizzera dove lavorava.

Subito dopo l’incidente l’uomo era stato ricoverato in gravissime condizioni nel reparto di Neurorianimazione dell’ospedale di Circolo di Varese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA