Cagno, studenti e inventori
«Crocchette per cani
fatte con gli insetti»

Claudia Magrin, 24 anni, con tre amici hanno inventato le crocchette ecologie

Cagno, studenti e inventori «Crocchette per cani fatte con gli insetti»
Claudia Magrin cagno

Ecco le crocchette ecologiche per cani fatte con gl’insetti. Si chiama Kibblers ed è la prima Pet-care Academy tutta italiana e, in parte, anche comasca .

«I vantaggi, per la salute degli animali da compagnia e per l’ambiente – spiega Claudia Magrin 24 anni di Cagno laureanda in biotecnologie molecolari e industriali, uno dei quattro studenti che ha realizzato il prodotto - sono stati documentati e comprovati dalla comunità scientifica internazionale – l’idea di strutturare un progetto come Kibble e di produrre delle crocchette, realmente ecologiche, a base d’insetti è venuta a Mirko Zago, un mio collega universitario».

«Ci siamo conosciuti negli anni del corso triennale in biotecnologie, ora ha 25 anni, è un laureando magistrale in chimica pura e abita a Cassano Magnago (Varese) - continua - Per Kibble si occupa di definire le nostre strategie organizzative e gestisce il nostro team il nostro lavoro primario, comunque, consiste nell’aiutare le persone a scegliere una nutrizione equilibrata, salutare e sostenibile per le specifiche esigenze degli animali domestici. Per ottenere accesso gratuito ai contenuti della nostra Community basta iscriversi, lasciando il nome e la mail attraverso https://www.kibble.it/kibblers/

«Le nostre crocchette - spiega ancora - contengono un’unica fonte di proteine: quelle della mosca soldato (black soldier fly o BSF) e sono realizzate con sette ingredienti selezionati. Il nostro obiettivo finale è quello di ottenere un prodotto privo di conservanti e additivi artificiali. Ci siamo molto vicini, ma ancora non ci siamo riusciti, per questo la formulazione di Kibble continuerà a cambiare fino al mantenimento delle nostre promesse».

© RIPRODUZIONE RISERVATA