Covid, a Mozzate aumentano i contagi
In quarantena anche il sindaco

I malati sono 21, il doppio rispetto a un mese fa. Otto in isolamento Monza: «Sono stato a contatto con un positivo, ma sto bene, sono vaccinato»

Covid, a Mozzate aumentano i contagi In quarantena anche il sindaco
I tamponi rapidi effettuati dalla Croce Rossa di Lomazzo

Aumentano ancora i contagi in città, in quarantena anche il sindaco Luigi Monza.

I dati dei contagi erano già raddoppiati dalla fine dello scorso mese di novembre. I numeri, aggiornati a sabato scorso, parlano di 21 positivi, otto persone in quarantena. Qualche giorno prima, martedì 14 dicembre, risultavano essere 16 le persone contagiate e 12 quelle in quarantena.

Dall’inizio della pandemia sono stati 954 i contagi, 914 i guariti e 19 le persone decedute. Allo scorso 23 novembre i contagiati erano otto, mentre erano cinque le persone in quarantena; al 29 dello stesso mese sono stati “censiti” 14 contagiati e sette in quarantena.

Al 4 dicembre, sempre sulla base delle informazioni ufficiali (riportati dal portale Emercovid – Ats Insubria) e di quelle messe a disposizione dei medici di base, i residenti affetti da coronavirus erano risultato essere 14, i cittadini per i quali è stata predisposta la misura dell’isolamento domiciliare preventiva erano 38 (di cui 29 in età scolare).

«Ho già fatto anche la terza dose, ma sono stato a contatto con un positivo e di conseguenza, assieme ai miei famigliari, sono in questi giorni in quarantena – spiega il primo cittadino –. Ho già effettuato il tampone salivare, che è risultato negativo, tra qualche giorno è già previsto quello molecolare».

Nessun problema particolare quindi per l’amministratore che sta naturalmente rispettando la quarantena prevista dalle normative vigenti. Anche nei giorni scorsi Monza aveva rilanciato l’appello, rivolto a tutta la cittadinanza, a non abbassare mai la guardia e a continuare a seguire con grande attenzione tutte le misure precauzionali anticovid.

Di recente il sindaco, insieme agli amministratori dei vicini Comuni consorziati di Cirimido, Limido e Lurago Marinone, ha premiato la protezione civile e i Volontari di prossimità.

Entrambi i coordinamenti si sono distinti per il grande impegno dimostrato, sin dalle prime fasi della pandemia, ad essere vicini alla cittadinanza.

Da ricordare infine che, per particolari necessità, è possibile fare riferimento al servizio sociale di Asp, telefonando al numero 0331823706 ( interno 5) oppure è possibile rivolgersi in municipio al numero 0331.838029, o ancora inviando un’email alla casella di posta elettronica [email protected] Per avere altre informazioni si può scaricare l’app “Mozzate Smart” sul cellulare, che è disponibile nel play store per i sistemi Android e nell’app store per i sistemi Ios.

La città non ha rinunciato intanto alle iniziative aggregative natalizie, che sono state allestite nello scorso fine settimana nel centro città, nel pieno rispetto di tutte le normative vigenti, organizzate in collaborazione con le associazioni cittadine. Tra gli altri appuntamenti in calendario, c’è infine un concerto natalizio che sarà allestito mercoledì 22, alle 21, alla chiesa di Sant’Alessandro.

Gianluigi Saibene

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}