Da Caccivio insulti a Olgiate  La scritta caso diplomatico
L’insulto lasciato sul muro del complesso “La Piazza”

Da Caccivio insulti a Olgiate

La scritta caso diplomatico

È stata lasciata sul muro del complesso “La Piazza”

Moretti: «Cerchiamo i responsabili». Il dispiacere del collega Gargano

Insulti sul muro, Lurate Caccivio “contro” Olgiate Comasco. Su una parete del complesso “La Piazza”, nella parte alta che affaccia su via Angelo e Mary Roncoroni, è comparsa una scritta: “Caccivio domina, Olgiate m...”. La circostanza che sia apparsa domenica fa supporre che possa essere opera di qualcuno che non abbia gradito il terzo posto conquistato dal carro “Il Gobbo di Notre Dame” degli oratori di Lurate Caccivio alla sfilata allegorica di domenica in città.

«Probabilmente l’ha scritta qualcuno che contesta il risultato della classifica della sfilata – ipotizza il sindaco Simone Moretti– Mi sembra veramente triste. Speriamo di vedere almeno come erano vestiti i responsabili, in modo da riuscire a capire chi possa essere stato – aggiunge – Appena completate le verifiche, puliremo il muro. Qualora individuassimo gli autori, lo faremo pulire a loro».

Dispiaciuto anche il sindaco di Lurate Caccivio, Anna Gargano: Mi auguro che non sia stato qualcuno di Lurate Caccivio ad avere scritto quella frase. Se è stato fatto per protestare per il terzo posto ottenuto dal carro dei nostri oratori si è davvero persa la misura».


© RIPRODUZIONE RISERVATA